sala-protomoteca_occupy

district rome, le origini:
L’occupazione fu sorprendentemente accolta dal Campidoglio, a condizione che fosse pacifica e avesse un carattere simbolico per il cambiamento radicale della cultura della città. Il governo nazionale inorridì a tale soluzione ma, dati gli equilibri molto precari della città, lasciò andare. Si venne a creare una stranissima situazione: un’occupazione simbolica e mediatica con addirittura una “giunta parallela”, alternativa ma protetta dallo stesso sindaco…
altri episodi: district rome